08
Mag
14

Prima valdostana del documentario “Va pensiero. Storie ambulanti”. Vi aspettiamo

PRIMA VALDOSTANA del documentario “Va pensiero. Storie ambulanti” di Dagmawi Yimer
venerdì 9 maggio ore 21.00
biblioteca regionale di Aosta

Siete attesi.
Vi aspetto.

Per non trovarsi all’appuntamento del dare e del ricevere
senza aver nulla da portare

“Géwel, in Wolof, significa fare un cerchio intorno a una persona.
Il griot è colui che ha il dono della parola e tramanda le memoria del gruppo, è un poeta, un cantastorie. Attraverso le sue metafore, il griot accompagna il racconto degli avvenimenti partendo da un passato remoto che sembra continuare a perseguitare le vittime.
L’aggressione che hanno subito i protagonisti del film mi colpisce non solo in quanto tale, ma perché rivela la fragilità della condizione migrante in Italia.
Non volevo fare scoop, ma raccontare le emozioni, le paure, i tentativi di rinascita, di chi, da un giorno all’altro, scopre di essere vittima di un odio omicida soltanto per il proprio colore della pelle.
Un film che aiuti il ‘migrante’ ad uscire dall’anonimato e l’opinione pubblica a riscoprire l’uomo dietro la vittima”. 
Dagmawi Timer

 

Mohamed Ba una volta ha detto parole che provocano i brividi.
Estrapolando …

… io so chi sono e da dove vengo
perché dovrei temere di incontrare l’altro. Mal che vada rimango me stesso.
Ma se uno teme di incontrare e di confrontarsi con l’altro
forse all’appuntamento del dare e del ricevere
non ha niente da portare

e perciò la cura è semplicemente questa favorire momenti di confronto
di dialogo
ma anche di scontri purché ne esca una via maestra che è quella dell’interculturalismo
dove ognuno sente di dare qualcosa all’altro
dove ci si arricchisce a vicenda per un’ideale di una società più giusta più equa

dove l’uomo sarà al centro di ogni nostra azione
dove ognuno si sentirà una perla
la cui importanza avrà senso considerando l’intera collana … “

Mohamed Ba
“Collettivamente memoria/e 2014” è onorata di poter accogliere “Va pensiero. Storie ambulanti” del regista Dagmawi Yimer e Mohamed Ba.

Per passate, presenti e future memorie

con vicinanza e con rispetto
silvia

 

 

Annunci

0 Responses to “Prima valdostana del documentario “Va pensiero. Storie ambulanti”. Vi aspettiamo”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


maggio: 2014
L M M G V S D
« Apr   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Mesi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: